fbpx

Progetto 1 – Impruneta (FI)

Casale con vista

Il casale che è stato protagonista dei lavori per il miglioramento dell’isolamento termico con i pannelli Aeropan beneficia di una strepitosa vista sulle colline che circondano Firenze e sulla famosa Certosa del Galluzzo. Un panorama realmente unico.

La corona collinare che cinge Firenze è un insieme armonico di vette morbide o puntute, di facili salite dove godere il panorama e dove l’emozione è storia. E qui, dove sorge il casale protagonista dei lavori di ristrutturazione, l’emozione è la vista mozzafiato sulla Certosa del Galluzzo.
Questo straordinario complesso architettonico, situato sulla sommità del Monte Acuto, svetta con la sua struttura possente già dal 1300 e dal giardino del casale si mostra in tutta la sua bellezza. L’area in cui ricade l’intervento – come è facilmente intuibile – è vincolata da Decreto Ministeriale del 1955 in quanto la prospettiva paesaggistica risulta delimitata a nord dalla collina a monte dell’abitato del Galluzzo e verso est risulta invece delimitata dalla Certosa.

Forte valore estetico e tradizionale

Il casale, insieme alle ville di Giogoli, dei Collazzi, degli Antinori e con la Pieve di Pozzolatico da cui è circondato, offre un complesso di forte valore estetico e tradizionale ed è questo che mantenuto l’architetto Barducci di Firenze che, con gli architetti Ilari e Mazzanti, ha realizzato il progetto per il miglioramento dell’isolamento termico del fabbricato. L’intervento ha previsto la realizzazione di linee vita in copertura e il rialzamento del manto di copertura per il posizionamento dell’isolamento termico con uno spessore di 12 cm e la realizzazione dell’isolamento a cappotto con l’utilizzo di pannelli Aeropan spessore 1 cm prodotti e distribuiti da Ama Composites Srl di Campogalliano (MO). I pannelli hanno consentito di utilizzare una soluzione tecnica altamente performante rimanendo nello spessore dell’intonaco senza alterare l’aspetto esteriore dell’edificio.

Progettista

Arch. Enrico Barducci
Arch. Andrea Ilari
Arch. Elena Mazzanti
Via del Baluardo, 6 Firenze

Applicatore

L.C. Project di Loutfi Ahmed
Firenze

Aeropan 1 cm

220 mq

Aeropan 2 cm

30 mq

Il pannello Aeropan

Aeropan è un pannello pensato per la realizzazione di isolamenti termici a basso spessore, composto da un isolante nanotecnologico in AEROGEL accoppiato ad una membrana traspirante in polipropilene armato con fibra di vetro. Di soli 10 mm di spessore e con una conducibilità termica (λ) pari a 0,015 W/(m*K), è in grado di garantire un isolamento termico da -200° C a +200° C. Di conseguenza le variazioni di temperatura che deve sopportare in edilizia non influiscono minimamente sulle prestazioni del prodotto stesso, sia dal punto di vista dimensionale che strutturale.
L’isolante a base d’AEROGEL nanoporoso è in grado di ridurre la dispersione energetica recuperando spazio nelle applicazioni edilizie, residenziali ecommerciali. Le sue proprietà uniche, conduttività termica estremamente bassa, flessibilità, resistenza alla compressione, idrofobicità e facilità d’uso, lo rendono essenziale per coloro che cercano il massimo nella protezione termica.

Nanotecnologia

Grazie ad una nanotecnologia brevettata, l’isolante a base di AEROGEL combina gel di silice amorfo con fibre rinforzate al fine di ottenere un’eccezionale performance termica in un prodotto ecologicamente sicuro e facile da usare. AEROPAN è un prodotto progettato per l’isolamento termico, e acustico, di strutture edilizie che necessitano del massimo livello di coibentazione nel minor spazio possibile. Idoneo per tutte le diverse tipologie di strutture, nuove e da riqualificare. Ideale per interventi esterni e/o interni in ristrutturazioni, recupero edilizio, edifici storici sottoposti a vincoli architettonici e ovunque è necessario incrementare il comfort abitativo.

© Studio Logos Agenzia - www.studiologos.eu - Ama Composites S.r.l. P.iva 02905040362
Info Online
Invia su WhatsApp