Aeropan a Rimini

Una palazzina anni 80, la necessità per i proprietari dell’ultimo piano, dopo un attento restauro interno, di migliorare l’isolamento termico. Di fronte all’impossibilità di realizzare un cappotto termico esterno su tutta la palazzina è stato scelto il pannello Aeropan. Grazie al suo minimo spessore è stato realizzato il cappotto nell’ultimo piano senza stacchi antiestetici alla facciata dell’edificio

Ci troviamo a Rimini in una palazzina di due piani, più il piano terra, costruita negli anni Ottanta.
I proprietari dell’ultimo piano, dopo aver realizzato un’attenta ristrutturazione interna, avevano la necessità di migliorare il benessere abitativo interno.
La parete a Nord della nostra palazzina– ci ha spiegato il sig. Piemontese, il proprietario – è sferzata dai forti venti marini invernali. Questo, ovviamente, rende freddi e umidi i locali interessati. La parete a Sud, invece, è sempre esposta al sole estivo, con un evidente problema di caldo interno. È diventato necessario, quindi, la realizzazione di un cappotto termico esterno che potesse isolare le pareti sia dal caldo estivo che dal freddo invernale”.

Il cappotto esterno solo su alcune parti dell’edificio

I proprietari degli altri appartamenti hanno accettato di realizzare il cappotto esterno per la parete posta a Nord, ma non hanno voluto realizzare quello sulla parete posta a Sud.
A questo punto, visto l’impossibilità di utilizzare gli isolanti tradizionali per il loro ampio spessore che avrebbe creato un antiestetico gradino sulla parete, è stato scelto Aeropan.
Il suo minimo spessore, infatti,– ha confermato il sig. Piemontese – ha permesso di realizzare il cappotto esterno solo sul mio piano senza che sull’intera facciata si noti nulla. Inoltre, non di minor importanza, non abbiamo dovuto sostituire i davanzali o altro in facciata”.

Il cappotto termico esterno

Come già scritto il cappotto esterno è stato realizzato su tutti e quattro i lati dell’ultimo piano e sull’intera facciata a Nord della palazzina.
Ho controllato personalmente l’andamento della posa in opera e ho constatato quanto sia agevole e veloce la realizzazione di un cappotto termico con i pannelli Aeropan. I posatori dell’impresa edile Muca Dritan di Misano Adriatico (RN), che ha eseguito i lavori, hanno confermato le mie impressioni. Nonostante fosse la prima volta che utilizzavano i pannelli Aeropan non hanno incontrato nessun tipo di difficoltà nella realizzazione del cappotto termico”.

Non esiste una migliore pubblicità di un cliente soddisfatto

Come già anticipato, la decisione non unanime di realizzare il cappotto esterno sull’intero edificio e la presenza dei davanzali delle finestre e delle porte finestre non permetteva l’utilizzo di prodotti dagli spessori rilevanti.
Per questo motivo la scelta dei pannelli Aeropan si è rivelata indispensabile e risolutiva.  Grazie a questa soluzione, infatti, è stato migliorato l’isolamento termico senza dover modificare nessun elemento esterno dell’abitazione. E senza che in facciata si notasse un antiestetico stacco.
I lavori sono terminati a febbraio di quest’anno – ha voluto sottolineare il proprietario – e posso affermare con piacere che i miglioramenti si notano. Sia per quanto riguarda il benessere abitativo interno che per i costi, decisamente diminuiti, del riscaldamento”.
Non esiste una migliore pubblicità di un cliente soddisfatto!

Aeropan: minimo spazio, massimo isolamento

Ama Composites ha studiato e realizzato diverse soluzioni in grado di risolvere qualsiasi problema di isolamento termico senza dover modificare l’aspetto estetico delle abitazioni con uno spessore assolutamente minimo.
Aeropan è un pannello studiato per l’isolamento termico di quelle strutture edilizie che necessitano del maggior grado di coibentazione nel minor spazio possibile.
È composto da un isolante nanotecnologico in Aerogel accoppiato a una membrana traspirante in polipropilene armato con fibra di vetro ed è pensato per la realizzazione di isolamenti termici a basso spessore.
Con uno spessore di 10 mm – e una conducibilità termica di 0,015 W/mK – permette di ridurre la dispersione energetica recuperando spazio negli edifici civili, commerciali e residenziali.

Le proprietà del pannello Aeropan

Le proprietà del pannello – minima conduttività termica, flessibilità e resistenza alla compressione, idrofobicità e facilità di posa – lo rendono indispensabile per garantire il massimo isolamento termico sia nelle strutture nuove che da riqualificare.
È il prodotto ideale per applicazioni su pareti perimetrali esterne e pareti interne, intradossi, imbotti delle finestre, solai e per la risoluzione dei ponti termici.
Aeropan è la scelta ottimale per le ristrutturazioni esterne e interne, nonché nel recupero edilizio e in quegli edifici storici sottoposti a vincoli architettonici che abbiano bisogno del massimo comfort abitativo.

© Studio Logos Agenzia - www.studiologos.eu - Ama Composites S.r.l. P.iva 02905040362