Spaceloft a Cortina d’Ampezzo

Nell’intervento di riqualificazione di un edificio in legno a Cortina è stato scelto Spaceloft per il cappotto termico esterno.

Ci troviamo a Cojana, nel comune di Cortina d’Ampezzo. Villa Tata è un edificio in legno di tre piani, costruito secondo i canoni estetici tradizionali ampezzani. La struttura è in legno mentre la copertura è a capanna a due falde.

Come è facile immaginare tutti gli interventi di riqualificazione sull’edificio sono decisamente vincolati. Il Gruppo Alessandrini di Roma che ha eseguito tutti i lavori di riqualificazione di Villa Tata ha scelto per Spaceloft per il miglioramento dell’isolamento termico.

Infatti, al fine di contenere la dispersione termica dell’edificio storico il gruppo romano ha deciso di realizzare un cappotto esterno in grado di eliminare tutti i ponti termici. In questo modo ha, inoltre, risposto alle prescrizioni normative vigenti.

Spaceloft si è rivelato il prodotto ideale viste i suoi ridottissimi spessori. Spessori che hanno permesso di non dover modificare l’esterno dell’edificio in nessuna parte.

Il cappotto isolante esterno con Spaceloft

Come ci ha spiegato l’arch. Fabio Ciaroni del Gruppo Alessandrini “la prima relazione tecnica presentata al Comune di Cortina d’Ampezzo non venne accettata. Il motivo del rifiuto era l’isolante ed il relativo spessore. Per la Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici competente questo tipo di intervento avrebbe modificato le proporzioni dell’immobile”.

L’unica soluzione possibile, quindi, è stata l’utilizzo di Spaceloft che ha garantito elevati risultati in termini di efficienza con uno spessore decisamente ridotto.

Dopo la rimozione accurata delle scandole esistenti e il loro accantonamento per il successivo riutilizzo si è proceduto alla pulizia della superficie per un corretto fissaggio dei pannelli isolanti Spaceloft. Infine, terminata la posa del cappotto esterno sono state posate le scandole recuperate.

La posa in opera di Spaceloft

“Complessivamente – ha confermato l’arch. Ciaroni – sono stati adoperati due strati di Spaceloft. Il primo di 1 cm e il secondo di 2 cm. Particolare cura è stata posta nell’angolo; qui si è provveduto alla traslazione delle lesene in legno esistenti, senza alcuna alterazione prospettica.

Una volta ultimato il posizionamento dello strato isolante, si è proceduto all’inserimento di una guaina di tenuta all’aria al fine di evitare eventuali spifferi”.

Da sottolineare assolutamente che l’intervento ha mantenuto le caratteristiche previste dal progetto, eliminando i ponti termici e migliorando l’efficienza dell’edificio dal punto di vista energetico.

Misurazione della trasmittanza termica in opera

Al fine di valutare la trasmittanza termica di Villa Tata è stato deciso di eseguire un’indagine termoflussimetrico.

Il geom. Ennio Freschi della Sinthesi Engineering di Vazzola (TV) ha eseguito l’indagine in loco. Vista lo scopo dell’indagine il geom. Freschi ha ritenuto opportuno scegliere una porzione di parete rappresentativa della struttura verticale opaca. La parete prescelta, protetta dall’irraggiamento solare diretto, è stata quella al piano terra lato Nord/Est. Le operazioni di misurazione hanno avuto corso regolare e si sono svolte in condizioni ambientali interne stabili.

In conclusione l’indagine effettuata ha evidenziato che la trasmittanza del punto monitorato converge vero un valore di 0,22022 W/m2K.

Un risultato straordinario!

Spaceloft: il materassino isolante flessibile in Aerogel

Spaceloft è un materassino isolante flessibile in Aerogel nanoporoso. È in grado di ridurre la dispersione energetica, salvando spazio interno nelle applicazioni edilizie, per edifici commerciali e residenziali.

Le proprietà uniche di Spaceloft sono:

  1. conducibilità termica estremamente bassa,
  2. flessibilità superiore,
  3. resistenza alla compressione,
  4. idrofobicità
  5. facilità d’uso.

Queste proprietà lo rendono fondamentale per coloro che cercano il massimo nella protezione termica. Grazie ad una nanotecnologia brevettata, l’isolante Spaceloft combina gel di silice amorfo con fibre rinforzate al fine di ottenere una elevatissima performance termica in un prodotto facile da usare. In conclusione Spaceloft è studiato per il più elevato rendimento energetico nelle pareti, pavimenti, tetti, intelaiature e finestre.

 

CANTIERE SPACELOFT

Residenza Privata – Loc. Coiana, frazione di Cortina d’Ampezzo

Impresa di costruzioni

GRUPPO ALESSANDRINI – Roma
www.gruppoalessandrini.it

© Studio Logos Agenzia - www.studiologos.eu - Ama Composites S.r.l. P.iva 02905040362
Contattaci



In connessione...
creato da TelegramWordpress.com