fbpx

Progetto 46 – Aeropan a Luino

A Luino (VA) si stanno svolgendo i lavori di manutenzione straordinaria in un edificio che gode di una vista meravigliosa sul Lago Maggiore. Per l’isolamento termico delle logge e dei davanzali è stato scelto Aeropan. Minimo spazio e massimo isolamento

L’edificio protagonista di questa referenza è situato a Luino e si affaccia direttamente sul lago Maggiore.

L’edificio

L’edificio ricade nel nucleo paesaggistico – ci ha spiegato l’architetto Andrea Sbernini dello studio AS Architetture  che ha redatto il progetto -.
L’area dove sorge il palazzo è stata, negli ultimi anni, oggetto importanti e significativi interventi di riqualificazione: il parco a lago, il completamento del lungolago verso piazza Libertà, la ristrutturazione e conversione in spazio museale di Palazzo Verbania”.

L’edificio

 L’edificio è conosciuto come “Palazzo Baldioli”, per via delle storiche autolinee di famiglia che avevano (ed hanno tuttora, seppur ridimensionato) il deposito degli autobus proprio nel “capannone” retrostante il palazzo.
Costruito nel 1965 dall’Ingegnere Giuseppe Norisi, il Palazzo è caratterizzato dalla particolare forma a “segmento circolare” e si sviluppa su 6 piani fuori terra, un piano di depositi nel sottotetto ed un piano di cantine interrato.
La destinazione principale è residenziale, il piano terreno è invece da sempre stato occupato da attività commerciali, per via delle grandi vetrine che si affacciano direttamente sul marciapiede, lungo il prospetto nord.

L’immobile – ci ha confermato l’arch. Sbernini – è oggetto di opere di manutenzione straordinaria e riqualificazione energetica approvate dall’Autorizzazione Paesaggistica Semplificata n. 123/2021 rilasciata il 29/09/2021 ed autorizzate dalla CILA-Superbonus prot. n. 31327 del 29/10/2021”.

L’intervento

L’intervento di manutenzione straordinaria e riqualificazione energetica – ci ha spiegato il progettista – prevede il rifacimento delle facciate dell’edificio, la realizzazione di un cappotto termico, la sostituzione del doppio sistema di serramenti di colore bianco e simil-legno, con serramenti in legno-alluminio di colore grigio scuro, il rifacimento dei balconi, l’installazione di un impianto fotovoltaico della potenza di 20 KW sulla copertura e l’installazione di una pompa di calore nel locale seminterrato dell’edificio”.

Sulla facciata Nord, le superfici dei marcapiano saranno rimosse e verranno trattate con una finitura impermeabile. In corrispondenza delle superfici rivestite con piastrelle gialle (piastrelle che saranno rimosse) verrà applicato un cappotto a basso spessore con i pannelli Aeropan da 40 mm. “In questo modo – ha sottolineato l’arch. Sbernini – il cappotto termico non sporgerà rispetto all’attuale ingombro della facciata. Le superfici saranno poi rivestite con delle nuove piastrelle, tipo mosaico, di colore grigio”.

L’isolamento termico delle logge e dei davanzali

Anche sulla facciata interna, a Sud, si sta procedendo alla realizzazione di un cappotto termico esterno a basso spessore con pannelli Aeropan da 40 mm, per evitare di togliere importante spazio abitativo ai piccoli balconi.

L’isolamento termico delle logge e dei davanzali

Per ottenere i risultati richiesti dalla normativa vigente è stato deciso di realizzare un cappotto termico esterno delle logge con l’utilizzo di pannelli Aeropan da 70 mm al fine di ottenere il risultato desiderato senza sacrificare troppo spazio abitabile al loro interno.

I davanzali sono stati isolati grazie ai pannelli di Amagel A2 da 10 mm.

Il minor spazio con un’importante capacità di isolamento ha permesso di isolare quelle aree che, con i materiali “tradizionali”, non sarebbe stato possibile.

Aeropan

Aeropan: minimo spazio, massimo isolamento

Aeropan è un pannello studiato per l’isolamento termico di quelle strutture edilizie che necessitano del maggior grado di coibentazione nel minor spazio possibile.

È composto da un isolante nanotecnologico in Aerogel accoppiato a una membrana traspirante in polipropilene armato con fibra di vetro ed è pensato per la realizzazione di isolamenti termici a basso spessore.

Con uno spessore da 10 a 60 mm – e una conducibilità termica pari a 0,015 W/mK – Aeropan permette di ridurre la dispersione energetica recuperando spazio negli edifici civili, commerciali e residenziali.

Le proprietà del pannello – minima conduttività termica, flessibilità e resistenza alla compressione, idrofobicità e facilità di posa – ne fanno un prodotto indispensabile per garantire il massimo isolamento termico sia nelle strutture nuove che da riqualificare.

È il prodotto ideale per applicazioni su pareti perimetrali esterne e pareti interne, intradossi, imbotti delle finestre, solai e per la risoluzione dei ponti termici.

Aeropan si pone quale scelta ottimale per le ristrutturazioni esterne e interne, nonché nel recupero edilizio e negli edifici storici sottoposti a vincoli architettonici che abbiano bisogno del massimo comfort abitativo.

© Studio Logos Agenzia - www.studiologos.eu - Ama Composites S.r.l. P.iva 02905040362
Info Online
Invia su WhatsApp